Top

I talebani scrivono agli Usa: "Sbloccate i fondi afghani per evitare una tragedia umanitaria"

Il ministro degli Esteri del governo talebano, Amir Khan Mutaqi: "''La sofferenza di un bambino malnutrito, la morte di una madre per la carenza di servizi sanitari non ha giustificazione logica o politica"

Il portavoce dei talebani Zabiullah Mujahid
Il portavoce dei talebani Zabiullah Mujahid

globalist

17 Novembre 2021 - 17.13


Preroll

Impensabile: ora sono gli studenti coranici ad appallersi all’odiato Satana americano. I talebani hanno scritto una lettera aperta al Congresso Usa per chiedere agli Stati Uniti di affrontare la crisi economica e umanitaria che affligge l’Afghanistan.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Firmata dal ministro degli Esteri del governo talebano, Amir Khan Mutaqi, la lettera chiede a Washington di sbloccare le riserve della Banca centrale afghana.

Middle placement Mobile

”Allo stato attuale la sfida fondamentale del nostro popolo è rappresentata dalla sicurezza finanziaria e i mezzi per affrontare questa sfida passano dallo sblocco dei fondi congelati dal governo americano”, si legge nella missiva. I talebani temono che l’attuale situazione precaria in Afghanistan possa portare a migrazioni di massa e a danneggiare i settori dell’istruzione e della salute del Paese, prosegue il testo.

Dynamic 1

”La sofferenza di un bambino malnutrito, la morte di una madre per la carenza di servizi sanitari, la privazione di cibo, medicine e altri bisogni primari a un cittadino afghano non ha giustificazione logica o politica. Si tratta di una questione puramente umanitaria da cui dipende il prestigio del governo e del popolo degli Stati Uniti”, ha aggiunto la lettera. La maggior parte degli aiuti all’Afghanistan sono stati sospesi dopo che i Talebani hanno preso il potere ad agosto.
Circa nove miliardi di riserve della Banca centrale, la maggior parte delle quali sono depositate negli Stati Uniti, sono state congelate dall’Amministrazione Biden.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage