Top

Biden sui migranti frustati al confine con il Messico: "Vergogna, ci saranno conseguenze"

Alcuni video mostravano immagini della polizia di frontiera degli Stati Uniti a cavallo rincorrere e frustare migranti migranti al confine con il Messico

Poliziotti a cavallo frustano migranti
Poliziotti a cavallo frustano migranti

globalist

24 Settembre 2021 - 17.18


Preroll

Quello che è successo in seguito alla pubblicazione dei video della polizia di frontiera americana che frusta i migranti haitiani, al confine con il Messico, è stato un pugno allo stomaco per l’opinione pubblica: scene brutali e di grande disumanita hanno segnato un vero e proprio sconquasso nell’amministrazione Biden.
La Border Patrol ha il compito di fermare i migranti irregolari che entrano nel Paese, ma alcune immagini diffuse, tra l’altro poco prima del discorso di Joe Biden all’assemblea generale delle Nazioni Unite, hanno provocato malcontenti vari.
Il presidente aveva promesso una linea per il fronteggiamento dei migranti completamente differente da quella di Trump, ma così purtroppo non è stato.
Adesso però ha preso una posizione molto dura e decisa: “Quello che è accaduto al confine col Messico è vergognoso e ci saranno conseguenze”: lo ha detto il presidente americano commentando le immagini degli agenti di frontiera a cavallo. Ha poi aggiunto: “E’ un fatto imbarazzante e pericoloso”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile