Top

Cuba vaccinerà i bambini di 2 anni: è il primo paese al mondo a farlo

Saranno utilizzati sieri prodotti in loco e non riconosciuti dall'Oms. Iniziata venerdì la campagna di vaccinazione per i bambini dai 12 anni in su, si tenta di finirla prima dell'inizio delle scuole

Vaccini ai bambini a Cuba
Vaccini ai bambini a Cuba

globalist Modifica articolo

7 Settembre 2021 - 10.35


Preroll

L’impresa è difficile, ma se riuscisse sarebbe un ottimo modo per i bambini cubani per tornare in classe senza rischiare di essere colpiti dal virus.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Cuba è infatti il primo paese al mondo a vaccinare i bambini dai due anni d’età contro il Covid, utilizzando sieri prodotti in loco e non riconosciuti dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Middle placement Mobile

L’isola caraibica, dove vivono 11,2 milioni di persone, punta a vaccinare tutti i bambini prima di riaprire le scuole, la maggior parte delle quali è rimasta chiusa da marzo 2020.

Dynamic 1

Il nuovo anno scolastico è iniziato ieri, ma da casa tramite programmi tv, visto che la maggior parte delle case cubane non ha accesso ad Internet.

Dopo aver completato gli studi clinici sui minori con i suoi vaccini Abdala e Soberana, Cuba ha iniziato venerdì la campagna di vaccinazione per i bambini dai 12 anni in su.

Dynamic 2

Ieri ha poi iniziato a distribuire il siero nella fascia d’età 2-11 anni nella provincia centrale di Cienfuegos.

Diversi altri Paesi nel mondo stanno vaccinando i bambini dai 12 anni in su, e alcuni stanno conducendo sperimentazioni sui piu’ piccoli.

Dynamic 3

Paesi come Cina, Emirati Arabi Uniti e Venezuela hanno annunciato di voler vaccinare anche i bambini più piccoli, ma Cuba è la prima a farlo.

I vaccini cubani, i primi sviluppati in America Latina, non sono stati sottoposti a ‘peer review’ scientifica internazionale.

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile