In Francia numeri impietosi: in una settimana contagi più che raddoppiati

Nelle ultime 24 ore 18mila casi oltralpe. Il ministro della Salute: "Non abbiamo mai visto una cosa del genere"

Casi covid in Francia

Casi covid in Francia

globalist 20 luglio 2021

Sembra essere, assieme alla Gran Bretagna, decisamente il paese europeo più in difficoltà a gestire l’esplosione della variante Delta.

Diciottomila nuovi casi di coronavirus in Francia nelle ultime 24 ore, un'impennata "mai vista", secondo il ministro della Salute Olivier Véran, che attribuisce questo inquietante aumento alla variante Delta.

La settimana scorsa, in Francia, si contavano meno di 7.000 casi ed ora siamo a 18.000.

"Questo - ha detto Veran durante il suo intervento all'Assemblea Nazionale - equivale ad un aumento della circolazione del virus dell'ordine del 150% in una settimana: non abbiamo mai visto una cosa del genere, né con il Covid (il ceppo storico del virus) né con la variante inglese, né con quella sudafricana né brasiliana".

In Francia, un livello così alto di contagi in una sola giornata, non si verificava da metà maggio.
Parlando delle misure anti-Covid, Véran ha detto che "la vaccinazione è una chance, un diritto, ma può diventare un dovere". Ha quindi sottolineato la necessità di giocare di squadra per raggiungere l'immunità.