Top

Zero morti per Covid a Delhi: dopo l'emergenza è la prima volta che accade da marzo

Nella città indiana sono invece 51 i contagi. Intanto il paese teme la terza ondata e fa scorta di medicinali

Zero morti per Covid a Delhi
Zero morti per Covid a Delhi

globalist

19 Luglio 2021 - 10.45


Preroll

Le immagini che ci sono arrivate durante questi mesi dall’India sono state drammatiche: milioni di contgi e migliaia di morti con un conteggio che forse non è stato neanche dettagliato.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Le buone notizie adesso arrivano però da Nuova Delhi, dove nelle ultime 24 ore non si sono registrati decessi riconducibili al coronavirus.

Middle placement Mobile

E’ la prima volta che accade dal 2 marzo, mentre sono 51 i nuovi contagi registrati.

Dynamic 1

Allo stesso tempo, però, il governo indiano si sta preparando a una nuova ondata di contagi che, si teme, potrebbe arrivare ad agosto. Da qui la decisione di fare scorta di medicinali essenziali che hanno iniziato a scarseggiare durante la seconda ondata della pandemia, come si legge sul Business Standard.

Tra i farmaci anche il Remdesivir, che si ritiene possa ridurre i tempi di recupero dal Covid-19. La sua carenza ha portato i pazienti a rivolgersi al mercato nero pagando cifre esorbitanti.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage