Top

Nuova variante Delta (Plus) preoccupa: si è già diffusa in tre stati dell'India

La variante plus è ancora più pericolosa della "madre" delta perché si diffonde più facilmente e si lega più facilmente alle cellule polmonari

India
India

globalist

23 Giugno 2021 - 09.28


Preroll

Una nuova variante dall’India si appresta ad aggiungersi alla schiera di varianti di Covid 19 già presenti sul globo terrestre. Si diffonde sempre più rapidamente la variante cosiddetta ‘Delta Plus’ del coronavirus rilevata per la prima volta lo scorso aprile: secondo il ministero della Sanità, riporta la Bbc, finora sono stati individuati 22 casi del nuovo ceppo in sei distretti di tre Stati (Maharashtra, Kerala e Madhya Pradesh).
Sedici di questi casi di contagio sono stati rilevati nel Maharashtra, uno degli Stati indiani più colpiti dalla pandemia. Secondo il ministero la variante – conosciuta anche come ‘AY.1’ si diffonde più facilmente della Delta e si lega più facilmente alle cellule polmonari. Inoltre è potenzialmente resistente alla terapia con anticorpi monoclonali, una potente infusione endovenosa di anticorpi per neutralizzare il virus.
La variante Delta Plus è già stata rilevata anche in altri nove Paesi – USA, Regno Unito, Portogallo, Svizzera, Giappone, Polonia, Nepal, Russia e Cina – rispetto al ceppo Delta originale altamente contagioso, che ora si è diffuso in 80 Paesi.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage