Top

Tensione in Irlanda: registrati i primi tre casi di variante indiana

Questa variante attualmente è ancora classificata come una "variante di interesse" piuttosto che una "variante di preoccupazione". Ma la preoccupazione c' è

Covid Irlanda
Covid Irlanda

globalist Modifica articolo

20 Aprile 2021 - 07.24


Preroll

Dopo l’Inghilterra, la nuova mutazione del virus, cosiddetta variante indiana, è arrivata a lambire anche l’isola accanto.
Infatti l’Irlanda ha registrato i suoi primi tre casi di una variante del coronavirus rilevata per la prima volta in India.
Lo ha reso noto un alto funzionario sanitario.
Cillian De Gascun, capo del laboratorio nazionale irlandese di virologia, ha detto ai giornalisti che almeno due dei casi erano legati ad un viaggio.
L’esperto ha ribadito che la variante attualmente è ancora classificata come una “variante di interesse” piuttosto che una “variante di preoccupazione”.
Proprio oggi Londra ha aggiunto l’India sulla sua lista rossa dei Paesi da cui è vietato entrare nel Regno Unito, ad eccezione per i cittadini o residenti britannici, dopo la scoperta di oltre 100 casi della variante indiana sul suo territorio.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile