Top

I reazionari Salvini, Orban e Morawiecki: "Lavoriamo per un Rinascimento europeo"

A BUdapest l'incontro tra sovranisti polacchi, ungheresi e Salvini della Lega. Un patto per una svolra di estrema destra che comprima i diritti civili e le libertà e, soprattutto, rigetti i migranti

Viktor Orbán,  Mateusz Morawiecki e Matteo Salvini
Viktor Orbán, Mateusz Morawiecki e Matteo Salvini

globalist

1 Aprile 2021 - 17.25


Preroll

Ormai dopo l’inopinata sortita di Renzi il povero rinascimento viene chiamato in causa per storie orride che con il rinascimento, nel senso storico e anche figurato della parole nulla hanno a che vedere.

OutStream Desktop
Top right Mobile


Così il Rinascimento dell’Arabia Saudita ora si parla di rinascimento dell’Europa in salsa xenofobo, tradizionalista, contraria ai diritti civili e con tendenze autoritarie e repressive.
E che Europa sarebbe? Quella di Salvini e compari sovranisti.


Middle placement Mobile

Così dopo l’incontro tra estremisti di destra la Lega ha fatto trapelare l’esito dei colloqui: Europa e il piano vaccinale sono alcuni dei temi affrontati da Matteo Salvini nel corso dell’incontro multilaterale che si è concluso a Budapest con il Primo Ministro dell’Ungheria Viktor Orbán e il Primo Ministro della Polonia Mateusz Morawiecki.

Dynamic 1

Lo ha reso noto un comunicato della Lega.
I tre leader hanno insistito sull’esigenza di un vero e proprio ”rinascimento europeo” per superare l’emergenza sanitaria ed economica. Hanno condiviso una nuova idea di Europa, fondata su temi concreti a partire dalle radici comuni, dalla salute, dal lavoro, dalla sicurezza e dal rinnovamento.
Con il vertice di oggi parte un percorso per dare una visione alternativa a quella di una Unione Europea burocratica e lontana dai cittadini. Ci saranno altri appuntamenti, coinvolgendo anche leader di altri partiti e di altri governi, oltre a esponenti della società civile a partire da imprenditori e intellettuali, fanno sapere dal partito di Salvini.
Se questi sono i protagonisti del rinascimento europeo c’è poco da stare allegri…

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage