Pericolo neo-nazisti: la polizia tedesca arresta 8 estremisti Confraternita della Turingia

Gli arrestati ha riferito alla Dpa un portavoce della procura della città di Gera, sono accusati di traffico di droga e riciclaggio di denaro.

Neo-azisti tedeschi della Confraternita della Turingia

Neo-azisti tedeschi della Confraternita della Turingia

globalist 1 marzo 2021

Sono un vero e proprio pericolo: la polizia tedesca ha eseguito 8 arresti in seguito ai raid condotti venerdì in diversi stati contro la rete neo nazista nota come Confraternita della Turingia, che comprende i gruppi Turonen e Garde 20.

I sospetti, ha riferito alla Dpa un portavoce della procura della città di Gera, sono accusati di traffico di droga e riciclaggio di denaro.

La polizia ha perquisito 27 proprietà negli stati di Turingia, Assia e Sassonia-Anhalt, e sequestrato droga, armi e circa 120.000 euro in contanti. Nel corso delle indagini, ha aggiunto il portavoce, si cercherà anche di determinare se i sospetti abbiano provato a formare un'organizzazione criminale.