Top

Il rapporto degli 007 Usa che inchioda il principe Salman: "Approvò l'assassinio di Khashoggi"

Il rapporto dell'intelligence: "A partire dal 2017, il principe ereditario ha avuto controllo assoluto sulle organizzazioni di sicurezza e di intelligence del regno"

Mohammed bin Salman
Mohammed bin Salman

globalist

26 Febbraio 2021 - 20.18


Preroll

È stato diffuso il report dell’intelligence americana da cui si evince, senza ombra di dubbio, che è stato il Principe ereditario saudita Mohammed bin Salman a ordinare l’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi. 
“Siamo giunti a questa conclusione alla luce del controllo del principe ereditario sul processo decisionale nel regno, del coinvolgimento diretto di un importante consigliere e di membri del personale di sicurezza di Mohammed bin Salman nell’operazione, e per l’appoggio del principe ereditario al ricorso a misure violente per mettere a tacere i dissidenti all’estero, compreso Khashoggi”, si precisa nel documento.
“A partire dal 2017, il principe ereditario ha avuto controllo assoluto sulle organizzazioni di sicurezza e di intelligence del regno, rendendo così altamente improbabile che funzionari sauditi potessero compiere un’operazione di questo genere senza l’autorizzazione del principe ereditario”, ha rimarcato l’intelligence.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile