Esplode un fuoco d'artificio mentre festeggiava il Capodanno: decapitato un uomo

L'incidente mortale è avvenuto nella regione del Basso Reno: la vendita e l'utilizzo di fuochi d'artificio erano stati vietati in Francia

Botti di fine anno

Botti di fine anno

globalist 1 gennaio 2021

Una tragedia assurda, frutto di quella follia dei botti: in Francia un uomo è stato decapitato nell'esplosione di un fuoco d'artificio con cui voleva festeggiare il nuovo anno. L'incidente mortale è avvenuto nella regione del Basso Reno. Un altro incidente è avvenuto a Boofzheim, località ad una trentina di chilometri da Strasburgo e nei pressi del confine della Germania, dove un uomo è rimasto ferito nell'esplosione ritardata di un petardo.

La vendita e l'utilizzo di fuochi d'artificio erano stati vietati quest'anno nella regioni sin dall'inizio di dicembre per evitare incidenti ed il conseguente intervento dei servizi di emergenza che stanno fronteggiando la crisi provocata dalla pandemia di Covid.