Top

È il giorno dei Nativi americani, in 14 stati Usa: negli altri è ancora il Columbus Day

Solo solo 14 gli Stati che hanno ufficialmente sostituito il nome della festività, non senza le proteste degli italo-americani, che vivono come un affronto razziale contro di loro la cancellazione del Columbus Day. 

Nativo americano
Nativo americano

globalist Modifica articolo

12 Ottobre 2020 - 16.31


Preroll

Il secondo lunedì di ottobre negli Stati Uniti si festeggia tradizionalmente il Columbus Day, ossia il giorno dedicato a Cristoforo Colombo, ‘scopritore delle Americhe’ e personalità molto sentita dalla comunità italo-americana, più per floklore che per ragioni storiche dato che l’immigrazione di massa dall’Italia verso gli Stati Uniti avvenne all’inizio del ‘900 e non certo all’epoca di Colomb né nelle successive colonizzazioni. 
Ma da anni, e con particolare enfasi in questo 2020 caratterizzato – tra le tante altre cose – dalle proteste contro le discriminazioni razziali negli Stati Uniti, il Columbus Day è diventato il National Indigenous’ People Day, ossia un giorno dedicato alla memoria e alle tradizioni dei nativi americani, una delle minoranze molto spesos dimenticate degli Stati Uniti. Solo solo 14 gli Stati che hanno ufficialmente sostituito il nome della festività, non senza le proteste degli italo-americani, che vivono come un affronto razziale contro di loro la cancellazione del Columbus Day. 
Gli stati in cui si festeggia il giorno dei nativi sono Alabama, Alaska, Hawaii, Idaho, Maine, Michigan, Minnesota, New Mexico, North Carolina, Oklahoma, Oregon, South Dakota, Vermont e Wisconsin e a questi si unisce il District of Columbia e altre 130 città, dove le due festività sono parallele. 
L’idea dellla giornata dedicata ai Nativi risale al 1977 e fu il South Dakota il primo stato a implementarla, nel 1989, seguita dalle città di Berkeley e Santa Cruz, in California. California e Tennessee hanno il loro giorno della memoria dei nativi americani, ma a settembre, mentre ottobre è ancora il mese del Columbus Day. 
Questìanno, nel corso delle proteste organizzate da Black Lives Matter in seguito all’uccisione di George Floyd a Minneapolis, molte statue di Cristoforo Colombo sono state decapitate o addirittura gettate in mare. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile