Top

Finlandia, dal 13 maggio possibili assembramenti di 500 persone

La premier Sanna Marin: "Siamo al momento riusciti a frenare la propagazione dell'epidemia, la Finlandia procederà quindi ad allentare le restrizioni"

Sanna Marin
Sanna Marin

globalist Modifica articolo

22 Aprile 2020 - 20.30


Preroll

A partire dal 13 maggio la Finlandia autorizzerà gli assembramenti pubblici fino a 500 persone, contro l’attuale limite di dieci persone: lo ha reso noto la premier Sanna Marin.
“Siamo al momento riusciti a frenare la propagazione dell’epidemia, la Finlandia procederà quindi ad allentare le restrizioni” ha reso noto Marin precisando che verrà sviluppata un’app per cellulare in grado di tracciare i possibili contatti. Per quanto riguarda gli assembramenti con oltre 500 persone il divieto verrà prorogato almeno fino alla fine di luglio.
La decisione sulla tempistica della riapertura delle scuole – già avviata da Norvegia e Danimarca – verrà invece adottata la settimana prossima, ha concluso la premier finlandese.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile