In Cina nessun morto e Wuhan revoca le ultime restrizioni

A partire dalla mezzanotte ora locale (le 18 in Italia) riprenderanno i voli, si potrà uscire dalla città in auto.

Italiani in arrivo da Wuhan

Italiani in arrivo da Wuhan

globalist 7 aprile 2020

Nessuna vittima, nessun contagio locale e 32 casi importati: è l'ultimo bilancio sull'epidemia di coronavirus in Cina fornito oggi dalle autorità sanitarie di Pechino, secondo cui in tutto il Paese si contano 81.740 casi, mentre quelli importati dall'estero salgono a 983. Le vittime totali sono 3.331.


Proprio oggi Wuhan - la città da cui è partita la pandemia - revoca le ultime restrizioni dopo oltre due mesi e mezzo di lockdown. A partire dalla mezzanotte ora locale (le 18 in Italia) riprenderanno i voli, si potrà uscire dalla città in auto e la gente, a condizione di essere in buona salute e di non aver avuto contatti con pazienti infetti, potrà riprendere a viaggiare in treno.