Trump attacca ancora la Cina: "Il mondo sta pagando un prezzo altissimo per colpa loro"
Top

Trump attacca ancora la Cina: "Il mondo sta pagando un prezzo altissimo per colpa loro"

La Casa Bianca contro Pechino per il coronavirus. Nel frattempo il presidente ha dichiarato che la Clorochina sarà disponibile quasi immediatamente per trattare la malattia

Donald Trump
Donald Trump
Preroll

globalist Modifica articolo

19 Marzo 2020 - 17.06


ATF

L’importante è dare la colpa agli altri, anche se a Wuhan sicuramente ci sono state delle mancanze: Donald Trump è tornato ad attaccare la Cina. “Il mondo sta pagando un prezzo alto per quello che hanno fatto”, ha detto il presidente Usa parlando alla Casa Bianca, in riferimento al ritardo con il quale il governo di Pechino avrebbe allertato il mondo riguardo all’epidemia di coronavirus.


Al di là delle mancanze cinesi c’è da dire che sono mesi che si sa dell’esistenza del virus in Cina e che tutti hanno fatto a gara a sottovalutare per non danneggiare l’economia.

I nuovi medicinali
Gli Stati Uniti proveranno un antimalarico contro la Covid-19. Il presidente statunitense, Donald Trump, ha dichiarato che la Clorochina sarà disponibile quasi immediatamente per trattare la malattia. Il presidente ha detto che l’uso di questo farmaco potrebbe rappresentare un “punto di svolta”, visto che ha mostrato “risultati molto incoraggianti”.
Il direttore della Food and Drug Administration (Fda), l’agenzia federale responsabile della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, Stephen Hahn, ha dichiarato che è importante “non dare false speranze” e che per un vaccino ci vorranno “almeno 12 mesi”.

Leggi anche:  Trump ironizza sulla scarsa memoria di Biden ma sbaglia il nome del suo medico
Native

Articoli correlati