Hugh Grant deluso per il trionfo di Johnson: "È un giorno oscuro per le minoranze nel Regno Unito..."

Molti gli artisti che hanno espresso sui social il loro disappunto per la vittoria dei Conservatori

Hugh Grant

Hugh Grant

globalist 13 dicembre 2019
Mentre i conservatori si congratulano con Boris Johnson per il suo “job well done”, un lavoro ben fatto con la sua schiacciante vittoria e una Brexit assicurata, molti sono i delusi. Soprattutto tra gli artisti.  Da Hugh Grant a Lily Allen e al rapper Stormzy, tantissime star inglesi hanno espresso il loro disappunto sui social...
Subito dopo l'annuncio della vittoria di Johnson ha fatto il giro del web la faccia demoralizzata ed abbattuta di Hugh Grant mentre apprendeva la notizia e molti sono stati i suoi interventi su Twitter.
Con un post su Instagram, la cantante Lily Allen si è espressa sulle elezioni scrivendo: "Razzismo e misoginia scorrono in profondità in questo paese".
Il rapper Stormzy ha voluto invece citare un tweet dello scrittore e giornalista Mehdi Hasan: "È un giorno oscuro per le minoranze nel Regno Unito. Soprattutto per i musulmani britannici che vedono come ad un uomo che diceva “l’Islam è il problema”, derideva le donne con il velo e chiudeva anche un occhio al massiccio odio anti-musulmano nel suo partito, sia stata data la maggioranza dai loro connazionali". 
Profonda delusione anche per la band delle Little Mix, che nei giorni scorsi aveva invitato a votare per i laburisti.