Top

Nessuno può fermarli: i migranti latinos sfidano l'esercito di Trump

La fiumana umana di migranti partita sabato dall'Honduras è arrivata in Messico ed è decisa ad entrare negli Stati Uniti

Una famiglia di migranti su un carro
Una famiglia di migranti su un carro

globalist

19 Ottobre 2018 - 19.45


Preroll

Sabato scorso, dalla città di Sa Pedro Sula, in Honduras, è partita una lunga fiumana di migranti diretti verso il confine con il Messico, decisi a entrare successivamente negli Stati Uniti.
Si tratta di migranti honduregni, ma anche di cittadini di El Salvador e del Guatemala. Il governatore dello Stato messicano di Chiapas, Manuel Velasco, ha confermato l’ingresso di migliaia di persone al punto di transito di Tecun Uman. Uomini, donne e bambini che sono ora in territorio messicano, devono pero’ superare ancora un forte sbarramento della polizia federale all’ingresso del Chiapas.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage