Top

Bagnava i passanti per scherzo, licenziato l'autista burlone

Succede a Ottawa, in Canada: l'uomo passava a tutta velocità sulle pozzanghere e inondava i passanti. Inchiodato da un video divenuto virale sul web

Un frame del video
Un frame del video

globalist

30 Luglio 2018 - 19.33


Preroll

Un autista buontempone di Ottawa, in Canada, si divertiva a bagnare i passanti con le pozzanghere. Scherzetto che gli costerà caro, dato che dopo che le sue prodi gesta sono state diffuse sul web, l’uomo è stato identificato è licenziato dall’azienda per cui lavorava, la Black&McDonald, che si è scusata pubblicamente con un messaggio su Facebook: “Un comportamento inaccettabile, rimarrà un incidente isolato”, è stato scritto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’azienda ha collaborato con la polizia, ma secondo l’Ottawa Sun non vi sono le basi per una denuncia. «Il caso è chiuso» per le forze dell’ordine che ritengono il licenziamento una lezione adeguata. Nel clip da 45 secondi, girato con una dashcam montata su un cruscotto rivolta verso il retro, è possibile vedere l’autista – non identificabile – che in una giornata piovosa si dirige verso il marciapiede per bagnare i pedoni, almeno tre volte. Alla fine del filmato il logo dell’azienda è chiaramente visibile sul lato del veicolo.

Middle placement Mobile

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage