Sesso orale con un detenuto: imbarazzante video nel carcere di Lille-Sequedin
Top

Sesso orale con un detenuto: imbarazzante video nel carcere di Lille-Sequedin

Le immagini riprese con un telefonino. La protagonista era una sorvegliante che svolgeva il tirocinio: è stata allontanata

La prigione di Lille-Sequedin in Francia
La prigione di Lille-Sequedin in Francia
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Luglio 2018 - 16.23


ATF

Luci rosse. Non è la prima volta che capitano nelle carceri. Ma certo con le nuove tecnologie, i telefonini che fanno video e quant’altro ora qualcuno viene immortalato: i dirigenti della prigione di Lille-Sequedin hanno espresso il loro imbarazzo in seguito alla pubblicazione di un video compromettente su Snapchat. Nelle immagini è possibile vedere una guardia tirocinante praticare fugacemente sesso corale con un detenuto all’ingresso della sua cella.
Il filmato è stato girato da un secondo detenuto. È stata aperta un’indagine da parte dell’amministrazione penitenziaria.
Il detenuto in questione è stato incarcerato nel 2017 per furto e traffico di droga. Ora è stato trasferito in un’altra prigione. La ragazza è stata allontanata e può dire addio alla sua formazione. «Questa è una posizione inadeguata, poco professionale, che non rispetta i principi di buona distanza e sicurezza insegnati all’Enap (ndr: Ecole nationale de l’administration pénitentiaire)», ha spiegato la direzione.

 

 

Leggi anche:   Melenchon esulta: "Ora il Nuovo Fronte popolare deve governare, Macron ci dia l'incarico"
Native

Articoli correlati