Top

Siria: la Russia consegnerà a Erdogan Tel Rifaat, la seconda città curda

L'Osservatorio ricorda che l'accordo è stato raggiunto "nonostante che a Tal Rifaat ci siano oltre 50mila persone fuggite dalla zona di Afrin", l'enclave curda caduta nelle mani delle truppe di Ankara domenica scorsa.

<picture> Migliaia di curdi in fuga </picture>
Migliaia di curdi in fuga

globalist

27 Marzo 2018


Preroll

Turchia e Mosca avrebbero concordato di consegnare all’esercito turco Tal Rifaat, città nel Nord siriano dal febbraio 2016 controllata dalla Forze Democratiche siriane un’alleanza dominata dalle Unita di Difesa del Popolo, milizie curde sostenute da Washington ritenute da Ankara un gruppo “terroristico”. E’ quanto riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani, una ong che conta su una estesa rete di attivisti in tutto in Paese.
Secondo questa ong, che cita fonti accreditate, “in una riunione in una località nella provincia di Aleppo rappresentanti turchi e russi hanno raggiunto un accordo per la consegna della cittadina di Tal Rifaat e villaggi limitrofi controllati dallo Ypg a combattenti di fazioni siriane islamiste leali alle forze turche”.  L’Osservatorio ricorda che l’accordo è stato raggiunto “nonostante che a Tal Rifaat ci siano oltre 50mila persone fuggite dalla zona di Afrin“, l’enclave curda caduta nelle mani delle truppe di Ankara domenica scorsa.
La stessa ong, citando altre fonti, riferisce che le forze turche ed i ribelli jihadisti siriani loro alleati, “hanno impedito a decine di famiglie sfollate da Afrin di tornare nelle loro case”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage