Sagnol: "Nel 2006 Zidane fu espulso per colpa di Wiltord"
Top

Sagnol: "Nel 2006 Zidane fu espulso per colpa di Wiltord"

Willy Sagnol sostiene che se Wiltord non avesse attirato l'attenzione dell'arbitro sulla testata a Materazzi il numero 10 non sarebbe stato espulso

La testata di Zinedine Zidane a Marco Materazzi
La testata di Zinedine Zidane a Marco Materazzi
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Gennaio 2018 - 21.05


ATF

La testata di Zinedine Zidane a Materazzi durante la finale dei mondiali Italia-Francia nel 2006 è storia del calcio, e dopo undici anni torna a fare parlare di sé con una versione alternativa fornita da Willy Sagnol, difensore della Francia, durante una trasmissione su SFR Sport 1.

Sagnol sostiene che l’espulsione di Zidane dopo la testata fu colpa di Sylvain Wiltord, che a 6′ dalla fine del secondo tempo supplementare, cioè quando Zidane colpì Materazzi, era in possesso della palla ma smise di giocare per indicare cosa stava succedendo dall’altro lato del campo. Solo a quel punto l’arbitro, Horacio Elizondo, fermò il gioco, controllò i video ed espulse il numero 10. Secondo Sagnol, “se Sylvain non avesse messo fuori il pallone credo che l’arbitro non avrebbe mai oreso la decisione di fermare il gioco”. Insomma, la sportività di Wiltord, probabilmente allibito (come tutto il mondo) da quello che aveva fatto il compagno di squadra, viene indicata da Sylvain come la causa dell’espulsione di Zidane. 

Leggi anche:  Mondiali di Doha, il Settebello batte la Spagna 8-6 e vola in finale: ancora un'impresa per gli azzurri di Campagna

 

 

 

 

Native

Articoli correlati