All'adunata anti-catalana di Madrid saluti romani e inno fascista
Top

All'adunata anti-catalana di Madrid saluti romani e inno fascista

Nella manifestazione molti estremisti di destra e nostalgici del franchismo hanno cantato Cara al Sol

I fascisti a Madrid
I fascisti a Madrid
Preroll

globalist Modifica articolo

30 Settembre 2017 - 15.16


ATF

L’occasione è stata troppo ghiotta per franchisti, fascisti e nostalgici della dittatura sotto la quale le istanze autonomiste catalane – detto per inciso – erano brutalmente represse: migliaia di persone si sono radunate a Madrid per sostenere l’unità della Spagna alla vigilia del referendum non autorizzato sull’indipendenza della Catalogna. Tra loro anche manipoli (purtroppo non così esigui) di fascisti che hanno intonato Cara al Sol (faccia al sole) ossia l’inno fascista della Falange Española de las Jons, ossia del franchismo e fatto saluti romani. 

Una situazione imbarazzante anche per molti spagnoli che hanno preso le distanze: cantare Cara al Sol e fare saluti fascisti è il miglior modo per convincere i catalani che l’indipendenza sia giusta.

Leggi anche:  La cultura dello stupro? Dal Circeo a Franca Rame è una storia fascista
Native

Articoli correlati