Top

Binance e Cristiano Ronaldo: ecco gli NFT

Binance, il più grande exchange al mondo, ha messo in vendita gli NFT (Non Fungible Token) del campione portoghese.

Binance e Cristiano Ronaldo: ecco gli NFT
Cristiano Ronaldo

globalist Modifica articolo

30 Novembre 2022 - 23.29


Preroll

Per il calciatore Cristiano Ronaldo non è proprio uno dei migliori periodi sportivamente parlando.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Tuttavia una recente novità può far tornare il sorriso al calciatore e ai suoi fan: Binance, il più grande exchange al mondo, ha messo in vendita gli NFT (Non Fungible Token) del campione portoghese.

Middle placement Mobile

Si tratta di una collezione di sette statue animate con quattro diversi livelli di rarità: 

Dynamic 1
  • N (Normal); 
  • R (Rare);
  • SR (Super Rare); 
  • SSR (Super Super Rare).

Ogni NFT raffigura Ronaldo in un momento importante della carriera (gol, rovesciate, esultanze, ecc.).

Binance ha messo in vendita solo 5 SSR e 40 SR, entrambi acquistabili esclusivamente tramite asta.

Dynamic 2

I restanti 600 R e 6.000 N sono stati offerti su Binance Launchpad, che lo ricordiamo, è la piattaforma esclusiva di Binance dedicata al lancio dei progetti più interessanti da presentare agli utenti dell’exchange. 

A seconda della rarità degli NFT, sono state incluse alcune “chicche” come 

Dynamic 3

messaggi personali del calciatore, merchandising autografato, accesso ai  lanci futuri di ulteriori NFT, mystery box.

NFT e Ethereum

Dynamic 4

Ma cosa sono gli NFT? Sono oggetti da collezione che hanno un certificato di unicità su blockchain. 

Gli NFT in sostanza non sono altro che smart contract in cui vengono tracciate le informazioni dei creatori, compratori e venditori di sequenze numeriche.

Dynamic 5

È importante evidenziare che la maggior parte degli NFT si appoggiano alla blockchain di Ethereum, che è dunque tra le monete più utilizzate per entrare in questo mercato. Questa caratteristica, qualora i Non-Fungible-Token dovessero diffondersi con forza ancora maggiore, potrebbe giovare sull’andamento della criptovaluta stessa.

Se ti servono informazioni per sapere dove e come si acquistano Ethereum, puoi dire un’occhiata alla relativa guida sul sito Cryptofacili.com.

NFT e sport

L’iniziativa del campione portoghese non è certo la prima ne sarà l’ultima operazione di marketing e vendita in ambito sportivo. 

In un mondo iconico come quello calcistico e non solo, i Non-Fungible-Token ben si prestano a diventare un’importante voce di ricavo all’interno del bilancio di un team; si parla di un movimento che sta già generando 2 miliardi di dollari complessivamente (forse solo l’arte può fare di meglio sotto questo punto di vista).

E così vedremo sempre più spesso figurine virtuali, autografi, trofei, momenti salienti sotto forma di NFT; le potenzialità sono davvero enormi.

Altre iniziativa simile in ambito sport/NFT è quella messa in campo da Sorare, che ha come ambassador ufficiale Lionel Messi; l’azienda francese  ha creato un fantacalcio tutto basato su figurine virtuali, ovvero su NFT.

Anche il mondo della pallacanestro non sta a guardare.

La società Dapper Labs ha avviato una collaborazione con l’NBA e creato la piattaforma NBA Top Shot, con la quale i tifosi possono acquistare alcuni momenti salienti (digitali) delle partite più importanti.

Questi momenti possono essere poi rivenduti in un mercato all’interno di NBA Top Shot.

Molte altre iniziative stanno per invadere il mercato.

Le figurine 2.0 sono già tra noi.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile