La Siria agli ottavi di Coppa d'Asia per la prima volta, le lacrime del giornalista e del traduttore di fronte a Cuper
Top

La Siria agli ottavi di Coppa d'Asia per la prima volta, le lacrime del giornalista e del traduttore di fronte a Cuper

La Siria per la prima volta nella storia agli Ottavi di Coppa d'Asia. Il giornalista siriano che stava intervistando il Ct ha concluso l’intervista in lacrime, abbracciato da un altrettanto emozionato traduttore che accompagna Cuper.

La Siria agli ottavi di Coppa d'Asia per la prima volta, le lacrime del giornalista e del traduttore di fronte a Cuper
Le lacrime per la qualificazione della Siria
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Gennaio 2024 - 13.50


ATF

Héctor Cúper, ex allenatore dell’Inter, è riuscito nell’impresa di portare per la prima volta nella propria storia la nazionale della Siri agli ottavi di finale di Coppa d’Asia. Un’impresa doppia, visto che il Paese è da anni attanagliato in una drammatica guerra civile, nella quale intervengono anche forze esterne al regime di Assad. 

Emblematica la scena che si è presentata nel post partita che ha portato alla storica qualificazione. Il giornalista siriano che stava intervistando il Ct ha concluso l’intervista in lacrime, abbracciato da un altrettanto emozionato traduttore che accompagna Cuper. Un abbraccio nella commozione che racconta tanto, di un paese martoriato da un’apparentemente infinita guerra e che ha trovato una momentanea distrazione nelle gioie del calcio.

Leggi anche:  La Lega Serie A fa causa alla Figc: Lotito annuncia la spaccatura profonda e insanabile del calcio italiano
Native

Articoli correlati