Top

Davide Rebellin, individuato il camionista che lo ha investito: ecco perché non è stato arrestato

Davide Rebellin è stato investito dal camion guidato da un tedesco di circa 50 anni, che non si era fermato dopo l'incidente, e che era fuggito in Germania.

Davide Rebellin, individuato il camionista che lo ha investito: ecco perché non è stato arrestato
Davide Rebellin

globalist Modifica articolo

2 Dicembre 2022 - 14.53


Preroll

La morte di Davide Rebellin ha un colpevole. E’ stato infatti individuato e denunciato il camionista che, alla guida di un tir, ha travolto e ucciso l’ex campione di ciclismo, morto a 51 anni appena un mese dopo il suo ritiro ufficiale dall’agonismo. Si tratta di un tedesco di 62 anni, che non si era fermato dopo l’incidente, e che era fuggito in Germania.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dopo l’incidente, avvenuto il 30 novembre, l’uomo aveva fatto perdere le sue tracce. È stato denunciato a piede libero, ma non posto in stato di fermo, perché il codice tedesco non prevede il reato di omicidio stradale. Al camionista era stata ritirata la patente già nel 2014.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile