L'Osservatorio contro l'antisemitismo: "I calciatori non indossino la maglia 88: inneggia ad Adolf Hitler"
Top

L'Osservatorio contro l'antisemitismo: "I calciatori non indossino la maglia 88: inneggia ad Adolf Hitler"

La richiesta i Milena Santerini, Coordinatrice Nazionale per la lotta contro l'antisemitismo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri è destinata a far discutere.

L'Osservatorio contro l'antisemitismo: "I calciatori non indossino la maglia 88: inneggia ad Adolf Hitler"
L'ex giocatore della Roma Doumbia
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Luglio 2022 - 09.56


ATF

Farà discutere la richiesta di Milena Santerini, Coordinatrice Nazionale per la lotta contro l’antisemitismo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. “Si chiede alle squadre del calcio italiano di non attribuire il numero di maglia 88 ai giocatori nel prossimo campionato”, ricordando che la definizione “88” è riportata nella pagina noantisemitismo.governo.it come “abbreviazione” del saluto nazista Heil Hitler.

“Questo numero, infatti, presenta chiari riferimenti all’ideologia neo-nazista, dato che i numeri 8-8, nell’uso che ne viene fatto normalmente da vari attivisti neo-nazisti, corrispondono a due H (ottava lettera dell’alfabeto) e alludono “in codice” al saluto Heil Hitler. Anche se qualche giocatore fosse inconsapevole del riferimento, le squadre sono fermamente invitate a non usarlo” prosegue Milena Santerini.

La Coordinatrice, con il supporto dell’ADL (Anti- Defamation League), ricorda che tale propaganda – a rischio di illegalità – violerebbe i codici etici delle squadre e i valori morali che lo sport sostiene. “Un simbolo di questo genere, anche fosse inconsapevole, non può essere usato per gioco o ostentando innocenza: infatti significa sofferenza e violenza, un’ideologia di morte che ha diviso gli esseri umani tra degni e indegni, e ha scatenato violenza inenarrabile. Non da oggi l’antisemitismo si nasconde dietro queste allusioni” prosegue Milena Santerini, che ha chiesto a tutte le squadre di aderire alla campagna “Un calcio all’88″ prima dell’apertura del Campionato.

Leggi anche:  Atalanta-Juventus, alle 21 da Roma la finale di Coppa Italia: come vederla in streaming gratis e probabili formazioni
Native

Articoli correlati