La Russia sta organizzando le sue Paralimpiadi insieme alla Bielorussia
Top

La Russia sta organizzando le sue Paralimpiadi insieme alla Bielorussia

L'esclusione dalla Paralimpiade ufficiale di Russia e Bielorussia, ha spinto i due paesi a organizzare una manifestazione parallela che dovrebbe tenersi sulle piste di Sochi dove si disputò l'Olimpiade invernale del 2014.

La Russia sta organizzando le sue Paralimpiadi insieme alla Bielorussia
Preroll

redazione Modifica articolo

5 Marzo 2022 - 12.50 Globalsport


ATF

Dopo l’esclusione dalle Paralimpiadi invernali cinesi degli atleti di Russia e Bielorussia, l’indiscrezione che proviene da Mosca ha del clamoroso.

Stando al Ministero dello sport russo, è in fase di allestimento l’organizzazione di una Paralimpiade invernale parallela alla quale prenderanno parte solo Russia e Bielorussia. Sede dell’evento, che non ha ancora una data di svolgimento, la città di Adler nei pressi di Sochi e le piste di Krasnaja Polyana. Il Comitato paralimpico russo e quello bielorusso sono stati esclusi dalla Paralimpiade di Pechino 2022 rispettivamente perché la Russia ha invaso militarmente l’Ucraina e perché la Bielorussia avrebbe fornito appoggio. I luoghi delle Paralimpiadi parallele saranno quelli utilizzati per quelle di Sochi 2014.

Leggi anche:  Chiesti 2 anni e 11 mesi per Oleg Orlov che ha definito 'fascista' il regime di Putin
Native

Articoli correlati