Top

La Roma pareggia nel recupero, 2-2 contro il Sassuolo

Solo un pari per Mourinho a Reggio Emilia, in una partita ricca di episodi e ribaltamenti

La Roma pareggia nel recupero, 2-2 contro il Sassuolo

redazione

13 Febbraio 2022 - 20.03 Globalsport


Preroll

Un gol di Cristante validato dalla Gol line technology ha permesso alla Roma di uscire con un punto dal campo del Sassuolo. Di Abraham il momentaneo vantaggio su calcio di rigore, ribaltato poi da una doppietta di Traorè – complice Rui Patricio sul primo gol. Sugli sviluppi di un angolo nel finale, il colpo di testa di Cristante che rimette in parità la situazione.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La cronaca

Middle placement Mobile

Un gol di Cristante al 94′ salva la Roma dal ko al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Tra neroverdi e giallorossi finisce 2-2 dopo un match ricco di emozioni e colpi di scena. 

Dynamic 1

Allo scadere del primo tempo i giallorossi conquistano un rigore e lo trasforma Abraham, ma a inizio ripresa immediato arriva l’autogol di Smalling sul tiro-cross di Traoré: Rui Patricio è protagonista di un goffo intervento che non evita il pari. Al 73′ lo stesso Traoré completa la rimonta, poi Ferrari lascia i suoi in 10 per doppio giallo e in pieno recupero pareggia Cristante.

 Un punto a testa che cambia poco in classifica per le due squadra: capitolini settimi con 40 punti, emiliani dodicesimi a quota 30. Partenza intensa del Sassuolo: la squadra di Dionisi comincia con i giri alti e costringe la Roma nella sua metà campo e Rui Patricio al primo intervento del match già dopo cinque minuti, per fermare Berardi. Il leader offensivo neroverde è il più in forma dei suoi al pari di Traorè, che si vede annullare pure il potenziale gol dell’1-0 per un controllo con la mano. Segnali di giallorosso al quarto d’ora, quando Afena-Gyan corre verso la porta, sbattendo però sulla perfetta uscita di Consigli. 

Dynamic 2

La partita, lentamente, scorre verso il binario giallorosso: alla mezz’ora Abraham fa le prove generali del gol, prima di vedersene annullato uno per fuorigioco di Smalling e prendersi infine la responsabilità di calciare e trasformare il primo rigore della sua carriera, guadagnato per via di un fallo di mano di Chiriches su cross di Vina. Nel mezzo due ammonizioni pesanti, per i diffidati Ferrari e Mancini che salteranno rispettivamente Inter e Verona.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage