Jessica Springsteen d'argento: la figlia del boss seconda nel salto a ostacoli a squadre

L'atleta statunitense era stata eliminata nel concorso individuale poi si è rifatta a squadre. L'oro è andato alla Svezia

Jessica Springsteen

Jessica Springsteen

globalist 7 agosto 2021
Eliminata nel concorso individuale si è rifatta a squadre. 
Così nell'equitazione Jessica Springsteen ha vinto la medaglia d'argento del salto ostacoli a squadre per gli Stati Uniti.
All'esordio a cinque cerchi, la figlia di Bruce 'The Boss', ha ottenuto il secondo posto sul podio Olimpico di Tokyo 2020 insieme a Laura Kraut e McLain Ward. 
L'oro è andato alla Svezia e il bronzo al Belgio.