Top

Gravidanza: masticare gomme senza zucchero riduce le nascite premature

Numerosi studi hanno mostrato un legame tra scarsa salute orale e aumento del numero di parti prematuri. I ricercatori hanno esaminato vari modi per migliorare la salute dentale durante la gravidanza, tra cui fare una "pulizia dei denti profonda"

Gravidanza: masticare gomme senza zucchero riduce le nascite premature
Gravidanza

globalist

8 Febbraio 2022 - 14.34


Preroll

Secondo uno studio, ,asticare gomme senza zucchero ridurrebbe significativamente il numero di nascite pretermine. Il motivo della curiosa associazione è da ricercarsi nel legame tra igiene orale e gravidanza. Numerosi studi, infatti, hanno mostrato un legame tra scarsa salute orale e aumento del numero di nascite pretermine. I ricercatori hanno esaminato vari modi per migliorare la salute dentale durante la gravidanza, tra cui fare una “pulizia dei denti profonda” che comporta la rimozione della placca e del tartaro sui denti e sotto il bordo gengivale.

OutStream Desktop
Top right Mobile

In un nuovo studio presentato alla riunione annuale della Society for Maternal-Fetal Medicine (SMFM), The Pregnancy Meeting i ricercatori del Texas Children’s e il Baylor College of Medicine di Houston suggeriscono che l’uso quotidiano di gomme da masticare allo xilitolo prima e durante la gravidanza ha ridotto significativamente il numero di nascite pretermine.

Middle placement Mobile

Lo xilitolo è un alcol presente in natura che si trova nella frutta e nella verdura ed è comunemente usato come sostituto dello zucchero nelle gomme da masticare. L’abstract è stato pubblicato nel supplemento di gennaio dell’ American Journal of Obstetrics and Gynecology (AJOG) e può essere consultato gratuitamente sul sito Web di AJOG. Ogni anno, si stima che 15 milioni di bambini nascano prematuri o pretermine (definito come parto prima della 37esima settimana di gravidanza), e questo numero è in aumento, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Dynamic 1

I bambini pretermine corrono un rischio maggiore di avere seri problemi di salute. Lo studio, il più grande del suo genere, è stato condotto nell’arco di 10 anni e ha coinvolto 10.069 donne nel Paese centro-meridionale del Malawi, che ha il più alto numero di nascite pretermine al mondo. La maggior parte dei malawiani vive in zone rurali, il che rende particolarmente difficile condurre studi di questa portata.

Lo studio randomizzato a grappolo ha arruolato partecipanti provenienti da otto centri sanitari del Malawi ed è stato approvato dal Ministero della Salute del Malawi. I partecipanti si sono iscritti volontariamente e hanno acconsentito alla partecipazione prima della gravidanza o entro 20 settimane dalla gravidanza. Tutti gli otto centri sanitari hanno fornito messaggi sanitari che promuovono l’assistenza sanitaria orale e la prevenzione e la cura del parto pretermine, mentre metà degli otto centri sono stati randomizzati per fornire anche gomme da masticare allo xilitolo ai partecipanti alla ricerca.

Dynamic 2

Nei quattro centri sanitari che fungevano da gruppo di controllo, 5.520 partecipanti hanno ricevuto un’educazione di base sulla salute perinatale e orale, comprese le cose che potevano fare per ridurre le possibilità di parto prematuro. Negli altri quattro centri, anche i 4.549 partecipanti iscritti hanno ricevuto questa stessa educazione sanitaria.

Inoltre, le è stato somministrato un chewing-gum allo xilitolo e gli è stato chiesto di masticare la gomma per 10 minuti una volta al giorno, idealmente due volte al giorno, durante la gravidanza. Dei 9.670 partecipanti che erano disponibili per il contatto durante i sei anni di follow-up, i risultati hanno mostrato una significativa riduzione del parto pretermine tra coloro che hanno masticato la gomma contenente xilitolo (12,6 per cento contro 16,5 per cento) e un minor peso alla nascita. bambini, quelli che pesano 5,5 libbre o meno (8,9 percento contro 12,9 percento).

Dynamic 3

I partecipanti hanno anche visto un miglioramento della loro salute orale. “L’uso di gomme da masticare allo xilitolo come intervento prima delle 20 settimane di gravidanza ha ridotto le nascite pretermine e, in particolare, le nascite pretermine tardive tra le 34 e le 37 settimane – afferma l’autore principale dello studio Kjersti Aagaard, professore di medicina materno-fetale e Vicepresidente di Ostetricia e Ginecologia presso il Texas Children’s e il Baylor College of Medicine di Houston – quando abbiamo analizzato in base al peso alla nascita, invece dell’età gestazionale stimata al momento del parto, abbiamo mostrato allo stesso modo un miglioramento significativo del peso alla nascita con un terzo in meno di bambini di basso peso alla nascita”.

Aggiunge Aagaard: “La particolarità del nostro studio è che abbiamo utilizzato un mezzo prontamente disponibile, poco costoso e appetibile per ridurre il rischio che un bambino nasca troppo presto o troppo piccolo”. Il passo successivo, affermano i ricercatori, è condurre studi in altre parti del mondo, compresi gli Stati Uniti, per determinare se questa invenzione sarà efficace in contesti in cui potrebbe esserci un minor carico di parto pretermine legato alla salute orale.

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile