Top

Una nuova arma contro il virus: AstraZeneca lancia un nuovo farmaco anti-covid

Si tratta di un cocktail anticorpale in grado di offrire una protezione dell'83% nell'arco di sei mesi. Se somministrata nei primi giorni previene ogni aggravamento

Covid
Covid

globalist

18 Novembre 2021 - 17.45


Preroll

Un’altra speranza contro la pandemia e un’arma in più: la casa farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca ha presentato un nuovo farmaco anti-Covid, un cocktail anticorpale in grado di offrire una protezione dell’83% nell’arco di sei mesi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Come riferisce l’agenzia di stampa Reuters, la terapia denominata AZD7442 o Evusheld aveva mostrato negli studi iniziali un’efficacia del 77% contro la malattia sintomatica nei primi tre mesi.

Middle placement Mobile

 Inoltre, se somministrata a pazienti con sintomi lievi o moderati entro tre giorni dalla loro manifestazione il rischio di un’evoluzione grave della malattia viene ridotto dell’88%, il che permette di utilizzare il farmaco anche come prevenzione di un eventuale aggravamento.

Dynamic 1

Il trattamento viene somministrato attraverso due iniezioni consecutive, in una singola seduta, e costituisce una possibile soluzione per quei pazienti che non rispondono al vaccino o che si trovano nell’impossibilità di vaccinarsi.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile