Top

Il governo di Tokyo punta sugli antivirali per contenere possibili nuove ondate

Farmaci definiti dallo stesso primo ministro Fumio Kishida come "uno strumento chiave nella lotta contro il coronavirus".

Antivirale molnupiravir

globalist

18 Ottobre 2021


Preroll

Non solo vaccino, in aiuto arrivano anche i medicinali. A pochi giorni dall’annuncio da parte del colosso farmaceutico statunitense Merck & Co. dell’avvio dell’iter burocratico di approvazione del suo nuovo farmaco antivirale molnupiravir alla Food and Drug Administration degli Stati Uniti, e dell’intensione di estendere la richiesta quasi contemporanemente alle autorità giapponesi, il governo di Tokyo punta sugli antivirali per contenere possibili nuove ondate di infezioni nella stagione invernale, farmaci definiti dallo stesso primo ministro Fumio Kishida come “uno strumento chiave nella lotta contro il coronavirus”.
“Avere uno strumento che possa essere facilmente assunto per via orale, in grado di impedire che i contagiati con sintomi lievi della malattia possano aggravarsi, significherebbe evitare ogni pericolo di collasso per il sistema sanitario nazionale e in definitiva assicurare al sistema stesso la capacità di gestire altre ondate di contagi”, ha commentato in proposito in conferenza stampa il professore della Aichi Medical University Hiroshige Mikamo. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage