Bassetti: "Gli ospedali non bastano, usare altri centri per la vaccinazione"

L'infettivologo: "Occorre utilizzare farmacie, laboratori privati e strutture dell'esercito"

L'infettivologo Matteo Bassetti

L'infettivologo Matteo Bassetti

globalist 7 gennaio 2021

Siamo di fronte alla più intensa vaccinazione della storia nel nostro paese e per qualcuno, utilizzare solo gli ospedali non basta.


Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova  chiede di utilizzare altri centri per la somministrazione: "Per una vaccinazione di massa occorre aprire a più centri, non si può continuare a farla solo negli ospedali. Bisognerà far sì che più centri possano partecipare: farmacie, laboratori privati o strutture dell'Esercito. Questo se vogliamo arrivare ai numeri impressionati che stanno facendo altri Paesi: dobbiamo allargare e rendere tutto meno burocratizzato".


"E' la campagna di vaccinazione più grande della storia e ci vogliono mezzi straordinari. Oggi, ci dicono, che stiamo vaccinando più del resto d'Europa. ma se facciamo 30mila immunizzazioni al giorno quanto ci mettiamo? Dobbiamo viaggiare a 200-300mila per avere immunizzazione entro l'estate", ha aggiunto Bassetti.