Il vaccino cinese è pronto, a novembre le prime dosi per la popolazione

Il giornale parla di cinque vaccini sviluppati dalla Cina attualmente nella fase tre della sperimentazione clinica.

Vaccino anti Covid

Vaccino anti Covid

globalist 15 settembre 2020

Potrebbero essere pronte e disponibili per la popolazione cinese già "a novembre o dicembre" le prime dosi dei vaccini anti-Covid 19 sviluppati in Cina, primo Paese al mondo a fare i conti con l'emergenza coronavirus. Parola di un'esperta del Centro cinese per la prevenzione e il controllo delle malattie, Wu Guizhen, citata dal Global Times, voce all'estero del governo di Pechino.


Il giornale parla di cinque vaccini sviluppati dalla Cina attualmente nella fase tre della sperimentazione clinica. Il percorso va avanti "senza intoppi", ha assicurato Wu, e per i cinesi le prime dosi dei vaccini potrebbero essere disponibili già "a novembre o dicembre". L'esperta ha detto di essere tra i volontari che si sono sottoposti al vaccino, senza precisare quale. "Ad aprile mi sono sottoposta al vaccino come volontaria - ha affermato - Mi sento bene".