Europee, Renzi: "Giorgia Meloni commette un tragico errore e mette l'Italia dalla parte sbagliata con le estreme destre"
Top

Europee, Renzi: "Giorgia Meloni commette un tragico errore e mette l'Italia dalla parte sbagliata con le estreme destre"

Renzi contro Giorgia Meloni: "Quando il capo di un governo del G7 si allinea alle destre estreme di Abascal e di Le Pen non sta guidando l'Europa, sta lavorando contro l'Europa che i suoi alleati vogliono distruggere"

Europee, Renzi: "Giorgia Meloni commette un tragico errore e mette l'Italia dalla parte sbagliata con le estreme destre"
Matteo Renzi ad Atreju
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Maggio 2024 - 09.52


ATF

Matteo Renzi, intervistato da La Repubblica, ha criticato la posizione di Giorgia Meloni verso le prossime elezioni Europee, più che mai allineata all’estrema destra xenofoba e retrograda. «Giorgia Meloni sta commettendo un tragico errore, sta posizionando l’Italia dalla parte sbagliata, opposta a quello che è l’interesse del Paese. Quando il capo di un governo del G7 si allinea alle destre estreme di Abascal e di Le Pen non sta guidando l’Europa, sta lavorando contro l’Europa che i suoi alleati vogliono distruggere»

«E’ Meloni che ha perso un’occasione: poteva `berlusconizzarsi´ come accadde alla destra negli anni ’90. Allora, capendo l’importanza dell’Italia, Helmut Kohl e Jose Maria Aznar spedirono il giovane Agag da Silvio Berlusconi per coinvolgerlo nel Ppe. Come poi avvenne: lui infatti traghettò FI nei popolari». 

«Un’operazione politica simile era nelle corde di Meloni. Invece lei ha preferito fare l’influencer. Anziché istituzionalizzare FdI ha estremizzato la posizione dell’Italia spingendola fra le braccia di Le Pen, Orban, Abascal. In nome degli interessi del suo partito cannibalizza Salvini e Tajani e fa un danno al Paese».  

Leggi anche:  Migranti, Elly Schlein: "Stiamo lavorando a una legge per cancellare la Bossi-Fini"
Native

Articoli correlati