Roberto Salis: "Forti timori per la sicurezza di Ilaria all'uscita dal carcere"
Top

Roberto Salis: "Forti timori per la sicurezza di Ilaria all'uscita dal carcere"

Roberto Salis: «Chiediamo a tutti i giornalisti di non presentarsi davanti al carcere dove è detenuta Ilaria perché ci sono forti timori per la sua sicurezza e quindi, quando uscirà, andrà nel suo domicilio in modo riservato».

Roberto Salis: "Forti timori per la sicurezza di Ilaria all'uscita dal carcere"
Roberto Salis
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Maggio 2024 - 11.27


ATF

Roberto Salis lancia un appello per la sicurezza della figlia Ilaria, prossima a uscire dal carcere di Gyorskocsi Utca a Budapest, dopo la concessione dei domiciliari da parte dei giudici ungheresi.

«Chiediamo a tutti i giornalisti di non presentarsi davanti al carcere dove è detenuta Ilaria perché ci sono forti timori per la sua sicurezza e quindi, quando uscirà, andrà nel suo domicilio in modo riservato».

«Chiediamo a giornalisti – ha detto all’Ansa Roberto Salis – che sono stati sempre sensibili e comprensivi di capire la situazione e di garantire la sicurezza a Ilaria e alle persone che sono a lei vicine».  

Leggi anche:  Ilaria Salis è libera: tolto il braccialetto elettronico
Native

Articoli correlati