Migranti, Fratoianni (Si): "Le ong sono bloccate da norme infami, con la fine del maltempo riprendono gli sbarchi"
Top

Migranti, Fratoianni (Si): "Le ong sono bloccate da norme infami, con la fine del maltempo riprendono gli sbarchi"

Migranti, Fratoianni: "Nel Mediterraneo non essendoci un sistema organizzato di soccorso, con le navi delle ong sotto sequestro e bloccate da norme infami, è ricominciata l'indecente strage di esseri umani nei naufragi".

Migranti, Fratoianni (Si): "Le ong sono bloccate da norme infami, con la fine del maltempo riprendono gli sbarchi"
Preroll

globalist Modifica articolo

14 Marzo 2024 - 14.44


ATF

Nicola Fratoianni, esponente dell’Alleanza Verdi Sinistra e leader di Sinistra Italiana, dopo la denuncia dei volontari della nave Ocean Viking, ha parlato dei 60 morti tra i migranti che stavano tentando di raggiungere le nostre coste dalla Libia, e delle norme volute dal governo Meloni.

«Di fronte all’ennesima strage nel Mediterraneo con decine e decine di morti e con le richieste d’aiuto inascoltate, con che coraggio i ministri del governo Meloni continueranno a magnificare i loro successi, fra un incontro con i dittatori libici e le parole vuote sulla lotta ai trafficanti da usare nei convegni e nei salotti tv?».

«La verità è che, passata la fase del maltempo come era prevedibile, le partenze dei barconi sono ricominciate. E nel Mediterraneo non essendoci un sistema organizzato di soccorso, con le navi delle ong sotto sequestro e bloccate da norme infami, è ricominciata l’indecente strage di esseri umani nei naufragi»

Leggi anche:  Corruzione, Fratoianni: "Ecco la legge per vietare i finanziamenti ai politici dai privati con interessi nella Pa"
Native

Articoli correlati