Abruzzo, Bonaccini (Pd): "Abbiamo fatto un grande lavoro, ora non bisogna disperdere quanto realizzato"
Top

Abruzzo, Bonaccini (Pd): "Abbiamo fatto un grande lavoro, ora non bisogna disperdere quanto realizzato"

Abruzzo, Bonaccini a D'Amico: "Il lavoro importante che ha svolto non va disperso, al pari di quello di una coalizione che si è dimostrata competitiva perché larga e coesa”.

Abruzzo, Bonaccini (Pd): "Abbiamo fatto un grande lavoro, ora non bisogna disperdere quanto realizzato"
Stefano Bonaccini
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Marzo 2024 - 14.09


ATF

 Secondo Stefano Bonaccini, il Pd ha fatto “un grande lavoro, unitario” in Abruzzo. Un lavoro che insieme a quello di Luciano D’Amico “non va disperso”. E la coalizione di centrosinistra “si è dimostrata competitiva perché larga e coesa”. 

“Faccio le mie congratulazioni al collega Marco Marsilio- premette Bonaccini- a cui ho scritto stamane, per la rielezione a presidente della Regione Abruzzo”. In questi mesi, aggiunge Bonaccini, “ho potuto conoscere e apprezzare Luciano D’Amico, che ringrazio per la bella e impegnativa corsa: il lavoro importante che ha svolto non vada disperso, al pari di quello di una coalizione che si è dimostrata competitiva perché larga e coesa”.

Quanto al “Pd abruzzese ha fatto un grande lavoro, unitario e il risultato di lista lo ha premiato, riportandoci dopo tantissimo tempo sopra il 20%. Faccio i migliori auguri di buon lavoro ai nostri consiglieri eletti e ringrazio tutti le candidate e i candidati per il contributo importante che hanno portato alla lista”.

Leggi anche:  Alluvione, Bonaccini (Pd): "Le risorse ci sono ma il governo Meloni ha dato pochi soldi, chiedete a chi ha perso tutto"
Native

Articoli correlati