Terzo mandato, la destra si spacca: respinto l'emendamento della Lega, il Pd vota con Fdi e Fi
Top

Terzo mandato, la destra si spacca: respinto l'emendamento della Lega, il Pd vota con Fdi e Fi

Terzo mandato, bocciato l'emendamento del Carroccio. A sostegno della Lega ha votato Italia viva. Azione non ha partecipato al voto. In tutto ci sono stati 4 voti favorevoli, 16 contrari, un astensione e un non ha partecipato.  

Terzo mandato, la destra si spacca: respinto l'emendamento della Lega, il Pd vota con Fdi e Fi
Matteo Salvini
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Febbraio 2024 - 14.08


ATF

Problemi nella maggioranza di destra, dopo che la commissione Affari costituzionali ha respinto l’emendamento della Lega al dl elezioni sul terzo mandato per i governatori delle regioni. 

Si sono espressi contro la proposta di modifica leghista, Fratelli d’Italia e Forza Italia sostenuti da Pd, M5s, Avs. A sostegno della Lega ha votato Italia viva. Azione non ha partecipato al voto. In tutto ci sono stati 4 voti favorevoli, 16 contrari, un astensione e un non ha partecipato.  

Leggi anche:  Diffamazione, Boccia (Pd): "Il governo Meloni falsifica la realtà e vuole superare il controllo del Parlamento"
Native

Articoli correlati