Renzi attacca (ancora) Pd e M5s: "Conte è una banderuola, cosa vogliono fare da grandi i dem?"
Top

Renzi attacca (ancora) Pd e M5s: "Conte è una banderuola, cosa vogliono fare da grandi i dem?"

Matteo Renzi a SkyTg24: "Conte oggi è con Landini, domani lo trovi con l'Ugl. La vera questione è cosa vuol fare da grande il Pd"

Renzi attacca (ancora) Pd e M5s: "Conte è una banderuola, cosa vogliono fare da grandi i dem?"
Matteo Renzi
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Febbraio 2024 - 10.20


ATF

Matteo Renzi era in diretta SkyTg24, l’occasione per attaccare ancora il Pd e la possibile alleanza con il M5s. «Conte oggi è con Landini, domani lo trovi con l’Ugl… Il problema non è Conte, che fa il suo. La vera questione è cosa vuol fare da grande il Pd, perché se insegue Conte va a zig zag, ma se il Pd ha un’idea la tiri fuori».

 «Per questo secondo me Schlein fa benissimo a candidarsi contro Giorgia Meloni alle Europee. Contro Giorgia, o forse Arianna Meloni… Lo scopriremo solo vivendo». 

 «Conte è una banderuola, è stato premier con Salvini poi è diventato il magnifico punto di riferimento del progressismo grazie a Zingaretti e Bettini, poi è tornato indietro, avanti… E` una persona che non ha idee e le cambia a seconda del momento. Oggi è con Landini domani lo trovi con l’Ugl». 

Renzi ha poi parlato della Ue

 «Se chiudiamo le frontiere sul piano commerciale, dicendo no agli accordi di libero scambio e difendendo le nostre merci, non valorizziamo l’economia ma rischiamo di distruggerla: se riuscissimo a portare i nostri prodotti agroalimentari nel mondo diventeremmo ancora più attrattivi. La mia idea di Europa è quella di un continente globalizzato, senza dogane e frontiere a difendere il mercato». 

Leggi anche:  Benzina, Renzi attacca Giorgia Meloni: "Ha preso in giro gli italiani, sono una banda di influencer incapaci"
Native

Articoli correlati