Conte (M5s): "Dialogo col Pd in corso, non abbiamo bisogno di federatori... Meloni? Dice menzogne"
Top

Conte (M5s): "Dialogo col Pd in corso, non abbiamo bisogno di federatori... Meloni? Dice menzogne"

Giuseppe Conte (M5s): "Con Meloni oramai siamo di fronte ad un premierato di fatto, lei decide tutto. Nemmeno gli alleati contano più".

Conte (M5s): "Dialogo col Pd in corso, non abbiamo bisogno di federatori... Meloni? Dice menzogne"
Giuseppe Conte
Preroll

globalist Modifica articolo

14 Dicembre 2023 - 09.34


ATF

Giuseppe Conte, leader del M5s, intervistato da Rtl 102.5 ha parlato dell’alleanza con il Pd e a proposito dell’ipotetico futuro di Maurizio Landini come ‘federatore’ del centrosinistra, l’ex presidente del Consiglio ha le idee piuttosto chiare.

“Landini mi sembra faccia il leader della Cgil. Noi federatori non ne abbiamo bisogno, facciamo politica in modo chiaro e siamo abbastanza grandi da elaborare un’alternativa di governo con chi ci starà. C’è un dialogo in corso con il Pd che spero si possa affinare sempre di più, ma nella lealtà e nel rispetto reciproco. Passo dopo passo, con prudenza e responsabilità, stiamo costruendo un’alternativa di governo”. 

Conte ha poi risposto alle accuse di Giorgia Meloni sulla questione Mes. “Trovo surreale, inaccettabile e mi spinge a una forte reazione, il fatto che un presidente del consiglio, che dovrebbe rappresentare tutti, che dovrebbe parlare agli italiani con sincerità anche dei problemi che sta affrontando e delle difficoltà che il paese sta attraversando, a volte anche ammettendo un’incapacità di risolvere i problemi, invece dice un sacco di menzogne”.

Leggi anche:  Caso Scurati, Graziano (Pd): "Scivolone pesantissimo che descrive una deriva autoritaria senza precedenti"

Con Meloni “oramai siamo di fronte ad un premierato di fatto, lei decide tutto. Nemmeno gli alleati contano più. Sul Mes adesso c’è da fare la ratifica che spetta al Parlamento, spetta alla Meloni che ha fatto tutta la campagna elettorale contro. Il Parlamento è libero di decidere di ratificarlo o meno. Meloni è in forte difficoltà.

Native

Articoli correlati