Elly Schlein risponde alle critiche: "Non abbiamo rinunciato alle primarie e non imponiamo i candidati"
Top

Elly Schlein risponde alle critiche: "Non abbiamo rinunciato alle primarie e non imponiamo i candidati"

Elly Schlein: "Noi non stiamo imponendo nulla ai territori, nessuna candidatura dall'alto né metodo per sceglierla. E non c'è nessuna archiviazione delle primarie, anzi continuano a essere uno strumento importante".

Elly Schlein risponde alle critiche: "Non abbiamo rinunciato alle primarie e non imponiamo i candidati"
Elly Schlein
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Dicembre 2023 - 10.08


ATF

Elly Schlein, segretaria del Pd, in un’intervista al Corriere della Sera ha risposto a chi l’ha accusato di aver eliminato lo strumento delle primarie, in vista delle prossime elezioni amministrative.

«Non è vero. Noi non stiamo imponendo nulla ai territori, nessuna candidatura dall’alto né metodo per sceglierla. E non c’è nessuna archiviazione delle primarie, anzi continuano a essere uno strumento importante dove lo scelgono i territori, come è successo a Lecce».

Sui sondaggi che vedono il suo partito sotto il 22% alle Europee, «non siamo appassionati di asticelle, la percentuale che vorrei contribuissimo a far crescere è quella di chi vota, perché siamo molto preoccupati per il fatto che alle ultime elezioni politiche abbiamo toccato il punto minimo di partecipazione al voto nella storia della Repubblica. È quella l’asticella che ci interessa. Noi comunque ce la possiamo giocare visto che siamo a 8 punti di distacco rispetto a FdI».

Quanto alle critiche per le alleanze con il M5S di Giuseppe Conte a livello locale, «noi non abbiamo mai pensato di fare delle alleanze in provetta secondo uno schema fisso. Noi stiamo accompagnando e sostenendo i territori: laddove si riesce ad allargare il più possibile una coalizione attorno a un progetto coerente per quella città o quella regione noi diamo tutto il nostro supporto. Io sono convinta che con le altre forze di opposizione ci siano più punti che ci uniscono di quanti ci dividano. Ho questa convinzione e non me la toglieranno».

Leggi anche:  Beppe Sala analizza il Pd: "C'è scarsa voglia di vincere e ci si prende pochi rischi: Elly Schlein ha un duro compito"
Native

Articoli correlati