Salvini specula sulla morte di Giulia Cecchettin, il Pd: "Meschino e indegno"
Top

Salvini specula sulla morte di Giulia Cecchettin, il Pd: "Meschino e indegno"

Una squallida speculazione politica, cercare di usare la macchina social per portare avanti la concorrenza all'estrema destra con Giorgia Meloni facendo a gara a chi è più forcaiolo. La replica del Pd

Salvini specula sulla morte di Giulia Cecchettin, il Pd: "Meschino e indegno"
Preroll

globalist Modifica articolo

19 Novembre 2023 - 19.39


ATF

Una squallida speculazione politica, cercare di usare la macchina social per portare avanti la concorrenza all’estrema destra con Giorgia Meloni facendo a gara a chi è più forcaiolo.

«Il ministro Salvini ha chiarito bene come la pensa, semmai ce ne fosse stato bisogno: il suo personale senso della giustizia si confonde con la legge del taglione». 

Lo dice la senatrice del Pd Valeria Valente. «E da questa granitica certezza lui soffia sul fuoco del dolore e della rabbia, legittimi e umani in un momento come questo, pensando di racimolare consenso. È un gioco meschino e indegno del ruolo e della responsabilità istituzionale che il ministro e vicepremier ricopre»

«Nell’atroce femminicidio di Giulia – prosegue Valente – la dinamica degli eventi è fin troppo chiara, così come chi è la vittima e chi il carnefice. Ma in uno stato di diritto colpevolezza e pena si determinano nel corso di un processo. Proprio per questo, per rispetto di Giulia e dei suoi famigliari, e in particolare della sorella Elena e del papà, che in queste ore per loro così dolorose stanno persino parlando un linguaggio di speranza, Salvini – come chiunque speri di lucrare facile consenso sul dolore degli altri – avrebbe fatto bene a risparmiarci le sue inutili dichiarazioni di ferocia. Bisogna cambiare proprio questa cultura machista. Chi commette un femminicidio non è un malato, ma un individuo che agisce una cultura patriarcale di possesso e sopraffazione dell’uomo sulla donna».

Leggi anche:  Salvini in stile Vannacci: "Depositata una proposta di legge per reintrodurre la leva". La destra si spacca
Native

Articoli correlati