Renzi su Calenda: "Mi ha attaccato con toni grillini"
Top

Renzi su Calenda: "Mi ha attaccato con toni grillini"

Matteo Renzi dopo l'implosione del progetto del Terzo Polo accusa Calenda di averlo attaccato sul piano personale usando toni grillini

Renzi su Calenda: "Mi ha attaccato con toni grillini"
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Aprile 2023 - 22.42


ATF

Il Terzo Polo implode tra insulti e rinfacci. «Credo che la settimana scorsa abbiamo vissuto una pagina molto brutta, e ne sono personalmente amareggiato».

Lo ha detto Matteo Renzi, ospite in redazione al quotidiano La Provincia di Cremona, riferendosi alla rottura politica con Carlo Calenda. E in particolare a un tweet in cui il leader di Azione replicava sul tema delle assenze scrivendo che quando lui non era al Senato era «a fare iniziative sul territorio per Azione e Iv. Non ero a Miami con il genero di Trump o in Arabia a prendere soldi dall’assassino di Khashoggi».

«Le differenze politiche ci stanno, ma in questo caso – ha replicato Renzi – è evidente che c’è un attacco di natura personale. Con toni grillini. Di fronte a questo ci sono due strade: replicare punto a punto. Oppure dire: `Sono amareggiato, mi dispiace, ma da me non sentirete mezza parola di polemica´. Anche perché se sono un mostro oggi, lo ero anche sei mesi fa, quando c’era bisogno del simbolo di Italia Viva per presentare le liste. E lo ero anche quando ho sostenuto Calenda come leader del Terzo Polo, come sindaco di Roma, come membro del Parlamento europeo. E soprattutto quando l’ho nominato viceministro, ambasciatore e ministro».

Leggi anche:  Europee, Renzi: "Giorgia Meloni commette un tragico errore e mette l'Italia dalla parte sbagliata con le estreme destre"
Native

Articoli correlati