Sondaggi Politici, Elly Schlein ha portato 1,8 milioni di elettori in più al Pd: ecco i dati
Top

Sondaggi Politici, Elly Schlein ha portato 1,8 milioni di elettori in più al Pd: ecco i dati

Sondaggi Politici, Elly Schlein conferma la propria forza trascinante e riporta il Pd al di sopra del 20% (20,2%), staccando di ben 5 punti percentuali il M5s. Stabile Fratelli d’Italia, solida al 30%.

Sondaggi Politici, Elly Schlein ha portato 1,8 milioni di elettori in più al Pd: ecco i dati
Elly Schlein
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Marzo 2023 - 10.46


ATF

Sondaggi Politici, Elly Schlein conferma la propria forza trascinante e riporta il Pd al di sopra del 20% (20,2%), staccando di ben 5 punti percentuali il M5s. Stabile Fratelli d’Italia, solida al 30%. E’ questa l’analisi di Demopolis, nel suo consueto Barometro Politico.
In leggera flessione sono le altre forze politiche: la Lega di Salvini all’8,5%, Azione al 7,3%, Forza Italia al 6,6% e Sinistra-Verdi al 3%.

La nuova Segreteria sembra aver riportato motivazione tra gli elettori del partito fondato da Veltroni, che in meno di 2 mesi ha riguadagnato oltre 5 punti, portandosi al 20,2% odierno.

L’Istituto Demopolis ha analizzato, per il programma Otto e Mezzo, l’effetto Schlein sull’evoluzione del consenso da fine gennaio ad oggi: due mesi fa, gli elettori del PD si erano ridotti a circa 4 milioni. Oggi, con un’affluenza tornata a crescere al 66%, il Partito Democratico potrebbe contare su quasi 6 milioni di elettori: una crescita di 1 milione e 800 mila voti in circa 50 giorni.

Leggi anche:  Sondaggi politici: l'età avanzata di Biden può essere un problema per la rielezione

Da dove provengono, in termini di flusso elettorale, i nuovi voti del PD? Su 100 nuovi elettori che oggi sceglierebbero il partito di Elly Schlein, 70 – nel gennaio scorso – erano decisi ad astenersi: è la parte più consistente, costituita da 1 milione 250 mila elettori. 16 su 100 in gennaio votavano il Movimento 5 Stelle, 5 Sinistra-Verdi, 9 optavano per altre liste.

“L’affluenza, pur lontana dal passato – spiega il direttore di Demopolis Pietro Vento – torna a crescere, soprattutto grazie ad una forte motivazione al voto che si rileva in particolar modo tra quanti si riconoscono nei 2 principali partiti italiani, guidati da Giorgia Meloni e da Elly Schlein”.

Demopolis ha fotografato infine la forza odierna delle coalizioni: i partiti della maggioranza che sostiene il Governo Meloni otterrebbero nel complesso il 46%. Cresce al 47%, anche se resta totalmente frammentato, il peso complessivo delle 3 opposizioni parlamentari: 24,7% per il Centro Sinistra trainato dal PD, 15% per i 5 Stelle, 7,3% per Il Terzo Polo di Calenda.

Native

Articoli correlati