Maternità surrogata, Varchi (Fdi): "Aperture dal Terzo Polo, e anche dal Pd..."
Top

Maternità surrogata, Varchi (Fdi): "Aperture dal Terzo Polo, e anche dal Pd..."

Carolina Varchi è la deputata di Fratelli d’Italia che si è fatta relatrice della proposta di legge sul rendere reato universale la cosiddetta maternità surrogata. "Anche nel Pd ci sono sensibilità diverse".

Maternità surrogata, Varchi (Fdi): "Aperture dal Terzo Polo, e anche dal Pd..."
Carolina Varchi di Fratelli d'Italia
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Marzo 2023 - 15.17


ATF

Carolina Varchi è la deputata di Fratelli d’Italia che si è fatta relatrice della proposta di legge sul rendere reato universale la cosiddetta maternità surrogata. «Non escludo che anche il Terzo Polo possa appoggiare la nostra proposta di legge. E comunque anche nel Pd ci sono sensibilità diverse» ha detto all’AdnKronos. 

 «Anche in questa legislatura, come accaduto in passato, faremo delle audizioni. E’ un tema, quello della maternità surrogata, su cui oggi ho registrato interesse da parte di tutti i gruppi parlamentari, anche tra alcuni esponenti del Terzo Polo: non escludo dunque che possano sostenere la nostra proposta. Nella scorsa legislatura ricordo per esempio una proposta analoga dell’onorevole Carfagna. Immagino che la sua sensibilità non sia cambiata».

«Non ne abbiamo parlato ma so che nel Pd ci sono sensibilità diverse. Una legge di questo tipo oggi è necessaria perché il solo divieto dell’utero in affitto in Italia ha generato il fenomeno noto come `turismo procreativo´, dunque è necessario rendere questo reato punibile anche quando viene commesso all’estero», afferma l’esponente di Fdi relatrice della proposta.

Leggi anche:  Ue, Lia Quartapelle (Pd): "Le idee estremiste di Giorgia Meloni isoleranno l'Italia dagli altri Paesi"

Peggio della pedofilia, come sostenuto da Mollicone? «Credo che Mollicone abbia già dato ampie spiegazioni su un’affermazione che probabilmente è stata travisata. In ogni caso si tratta di una sua affermazione, non mia». Con questa pdl intendete rendere l’utero in affitto reato universale, ma come si salvaguardano i diritti dei bambini che già ci sono? «E’ un tema mal posto», osserva Varchi: «La legge non è retroattiva e in ogni caso la questione dei bambini non è toccata da questa proposta: non c’è alcuna discriminazione nei confronti dei bambini. Ci tengo a specificarlo, perché questa è una delle critiche strumentali mosse da una parte della sinistra. La nostra è una proposta a tutela delle donne».

Secondo la parlamentare di Fdi «c’è una bassa soglia di attenzione sull’utero in affitto perché la narrazione che c’è attorno vorrebbe raffigurarlo come un fenomeno di stampo solidaristico quando invece è un contratto che prevede uno scambio di denaro» con lo sfruttamento di «donne in stato di bisogno. E’ una pratica terribile, ma la narrazione dominante distorce la realtà dei fatti».

Native

Articoli correlati