Boldrini: "Il decreto sulle Ong è obbrobrio giuridico e mostra il fallimento della destra"
Top

Boldrini: "Il decreto sulle Ong è obbrobrio giuridico e mostra il fallimento della destra"

La deputata del Pd, Laura Boldrini, accusa il governo Meloni sul decreto che mira a mettere fuori gioco le Ong e che dimostra il fallimento della destra sulle migrazioni

Boldrini: "Il decreto sulle Ong è obbrobrio giuridico e mostra il fallimento della destra"
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Febbraio 2023 - 16.37


ATF

Governo forte con i deboli e deboli con i forti. «Questo decreto, con tutte le sue crudeltà, con tutto il suo obbrobrio giuridico, è la prova provata del fallimento della politica della destra sull’immigrazione. Il Governo mira a mettere fuori gioco le Ong, ad impedire loro di operare e salvare vite umane in mare e questo obiettivo è di per sé riprovevole».

Lo ha detto la deputata del Pd, Laura Boldrini, intervenendo in aula durante la discussione generale sul dl per la gestione dei flussi migratori.

«Costringere una nave con a bordo dei naufraghi a navigare per oltre mille chilometri prima di entrare in un porto, vuol dire solo penalizzare quella imbarcazione nella più totale noncuranza dei bisogno di chi è a bordo – ha aggiunto Boldrini -. Contenere i flussi migratori impedendo le operazioni di soccorso, quindi causando più morti, è contro i principi dello Stato di diritto, è contro le convenzioni internazionali, è contro la Costituzione, è contro l’antica legge del mare ed è anche contro il senso di umanità».

Leggi anche:  Il Pd incontra al Nazareno gli agricoltori, Laureti: "La protesta non è finita, bisogna lavorare su redditi e prezzi"
Native

Articoli correlati