Giorgia Meloni: "La Shoah è l'abisso dell'umanità, le leggi razziali italiane un'infamità"
Top

Giorgia Meloni: "La Shoah è l'abisso dell'umanità, le leggi razziali italiane un'infamità"

Giorgia Meloni ha celebrato con un messaggio la Giornata della Memoria: "La Shoah rappresenta l'abisso dell'umanità. Un male che ha toccato in profondità anche la nostra nazione con l'infamia delle leggi razziali del 1938".

Giorgia Meloni: "La Shoah è l'abisso dell'umanità, le leggi razziali italiane un'infamità"
Salvini, Meloni e Tajani
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Gennaio 2023 - 09.30


ATF

Giorgia Meloni ha pubblicato un messaggio in occasione della Giornata della Memoria, parlando dei crimini nazifascisti e definendo “infamità” le Leggi razziali partorite dall’allora governo Mussolini.

«La Shoah rappresenta l’abisso dell’umanità. Un male che ha toccato in profondità anche la nostra nazione con l’infamia delle leggi razziali del 1938. Il 27 gennaio di 78 anni fa, con l’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, il mondo ha visto con i suoi occhi l’orrore della Shoah, il deliberato piano nazista di persecuzione e sterminio del popolo ebraico. Oggi l’Italia rende omaggio alle vittime, si stringe ai loro cari, onora il coraggio di tutti i giusti che hanno rischiato o perso la loro vita per salvarne altre e si inchina ai sopravvissuti per l’instancabile servizio di testimonianza che portano avanti». 

«La memoria è come un giardino. Va curata. Altrimenti si ricoprirà di erbacce. E i fiori dei giusti scompariranno. Divorati. È esattamente questa la sfida che tutti noi – Istituzioni, società civile, agenzie educative, organi di informazione e mass media – abbiamo davanti: coltivare ogni giorno il nostro impegno per la memoria, accrescerne la consapevolezza nelle giovani generazioni e intensificare lo sforzo per combattere l’antisemitismo in ogni forma nella quale si manifesta». 

Leggi anche:  Ilaria Salis ai domiciliari, il padre: "Grazie al governo Meloni? No, è merito del clamore e della candidatura"
Native

Articoli correlati