Rauti e La Russa celebrano i fascisti dell'Msi, il Pd: "Dimissioni immediate"
Top

Rauti e La Russa celebrano i fascisti dell'Msi, il Pd: "Dimissioni immediate"

"Solo qualche giorno fa hanno giurato sulla Costituzione antifascista ed ora esaltano fondatori, nascita e storia del Msi. Isabella Rauti e Ignazio La Russa sono incompatibili con i loro ruoli di governo e istituzionali".

Rauti e La Russa celebrano i fascisti dell'Msi, il Pd: "Dimissioni immediate"
Ignazio La Russa
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Dicembre 2022 - 12.15


ATF

La rabbia dell’opposizione si sta scatenando contro il governo Meloni, dopo che Isabella Rauti e Ignazio La Russa hanno celebrato il ricordo dell’Msi.

Il presidente del Senato aveva pubblicato un breve post su Facebook, con tanto di manifesto del Msi: «Nel ricordo di mio padre, che fu tra i fondatori del Movimento Sociale Italiano in Sicilia e che scelse con il MSI per tutta la vita, la via della partecipazone libera e democratica in difesa delle sue idee rispettose della Costituzione italiana», ha scritto la Russa. 

Sempre su Facebook, la Rauti ha ricordato l’anniversario del Msi rilanciando una vecchia foto del padre, Pino Rauti, parlando di «radici profonde» che «non gelano mai».

Su Twitter, il deputato del Pd Stefano Vaccari chiede le immediate dimissioni dei due. “Solo qualche giorno fa hanno giurato sulla Costituzione antifascista ed ora esaltano fondatori, nascita e storia del Msi. Isabella Rauti e Ignazio La Russa sono incompatibili con i loro ruoli di governo e istituzionali. Una deriva culturale inqualificabile. Dimissioni!”.

Leggi anche:  Alluvione, Bonaccini: "E' passato quasi un anno ma dal governo Meloni non è arrivato neanche un euro"
Native

Articoli correlati