Bonelli: "La Russa e Rauti esaltano il partito neofascista Msi, dovrebbero dimettersi"
Top

Bonelli: "La Russa e Rauti esaltano il partito neofascista Msi, dovrebbero dimettersi"

Il deputato e co-portavoce di Europa Verde Angelo Bonelli contro Ignazio La Russa e Isabella Rauti che hanno celebrato il Movimento sociale italiano

Bonelli: "La Russa e Rauti esaltano il partito neofascista Msi, dovrebbero dimettersi"
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Dicembre 2022 - 15.15


ATF

Movimento sociale, partito fondato dai fascisti che hanno beneficiato delle libertà garantite dagli antifascisti che avevano vinto la guerra e dato vita alla Resistenza fino a portare la democrazia in Italia. Ma sempre di fascisti si trattava.

«Troviamo francamente inaccettabile che la seconda carica dello Stato esalti il Msi, partito neofascista nato dalle macerie della Repubblica di Salò, alleata dei nazisti, antisemita e nemica della democrazia. Pur rispettando il ricordo dei genitori, il presidente La Russa e la sottosegretaria Rauti non possono ricoprire i loro ruoli istituzionali e non distinguere il fascismo dalla democrazia. Il presidente Meloni reputa che la condanna delle leggi razziali è compatibile con la permanenza nel governo di chi, ancora oggi, esalta un partito fascista? La Russa e Rauti farebbero bene a dimettersi».

Così in una nota il deputato e co-portavoce di Europa Verde Angelo Bonelli. 

Leggi anche:  Bonelli (Avs): "E' stata una traversata nel deserto lunga 15 anni, ora finiamola con tutte queste divisioni"
Native

Articoli correlati